I caminetti a bioetanolo stanno diventando sempre più popolari nel campo del design d'interni e del riscaldamento domestico a causa delle attraenti fiamme danzanti che producono, e il fatto che permettono di creare un vero fuoco in qualsiasi punto della casa senza la necessità di camini o sfiati speciali. Uno dei principali punti di vendita dei caminetti a bioetanolo, a parte il loro aspetto e la loro comodità, è che funzionano anche con una fonte di energia rinnovabile che è biodegradabile e ha una bassa tossicità come inquinante se viene versata. Ma i caminetti a bioetanolo sono sicuri?

Essenzialmente, i caminetti a bioetanolo sono simili alle candele per quanto riguarda il loro funzionamento e la quantità di CO2 che producono, quindi sono perfettamente sicuri da usare in casa, e in qualsiasi parte della casa. Naturalmente, sono ancora fuochi, proprio come le candele, ma il design dell'installazione li mantiene il più sicuro possibile. Il bioetanolo non produce fumo, quindi non danneggia cose come la tua TV, anche se si trova sopra il fuoco - anche se devi evitare di avere fili e cavi troppo vicini al fuoco per evitare il surriscaldamento.

Il combustibile stesso è un alcool denaturato, che è sicuro da usare finché non si cerca di berlo, quindi a parte il fatto che dovrebbe essere tenuto lontano da bambini e animali, è sicuro da tenere in casa.